Aldo Nolli

Curriculum Vitae
Aldo Nolli consegue gli studi professionali a Ravenna, con particolare focus alle tecniche di danza contemporanea.
Collabora poi in qualità di danzatore con Claudia Bosco, Carla Rizzu, Valerio Longo e la compagnia genovese DEOS Danse Ensamble Opera Studio. Durante queste esperienze, ha la possibilità di esibirsi sia in teatro – tra cui Teatro Massimo Bellini di Catania e Teatro Alighieri di Ravenna – che in spazi meno convenzionali come il Museo Nazionale e MAR – Museo dell’Arte della città di Ravenna e Palazzo Ducale a Genova.
Nel 2014 presenta il suo primo lavoro “Le Vocali” derivante dall’omonima composizione di Artur Rimbaud, rappresentazione site specific itinerante nei locali di Palazzo Spreti, Ravenna. Contemporaneamente avvia l’esperienza come fiorentina guidata da Cristina Bozzolini, con la quale tutt’ora prosegue il suo percorso. Prende parte alle produzioni firmate da Giovanni Di Cicco, Alessio Maria Romano,, Jiří Bubeníček, Arianna Benedetti e più recentemente Michele Di Stefano e Mario Bermudez Gil calcando alcuni tra i più rinomati palcoscenici italiani come Teatro La Fenice di Venezia, Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Teatro Sociale di Trento, Teatro Verdi di Pisa.
A luglio 2022 “Penelope”, assolo che lo vede nella doppia veste di creatore e danzatore. Prodotto da Stazione Utopia/NUTIDA, derivante da residenze presso NBDT – Nuovo Balletto di Toscana e PARC Firenze, viene presentato in prima assoluta al Festival Nutida di Scandicci (FI) ricevendo buon riscontro da pubblico e critica: Lula Abicca e Giuseppe Distefano definiscono la composizione “di fulminea efficacia […]. Studio chiaro nell’ispirazione, costruito con efficace essenzialità e impreziosito dal cristallino gesto di Aldo Nolli”.

seguici su