Quatuor pour la Fin du Temps

Quatuor pour la fin du Temps

BALLETTO IN UN ATTO PER 10 DANZATORI

Coreografia:
Mario Bermùdez Gil

Musica:
Olivier Messiaen

Luci:
Carlo Cerri

Costumi:
Santi Rinciari

Durata:
50 min.

Commissionato dal Teatro Regio di Parma in occasione di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020/2021

Mario Bermúdez Gil traduce in danza le tinte apocalittiche del Quatuor pour la fin du temps, composto da Olivier Messiaen nel 1941, mentre era prigioniero a Görlitz nel campo tedesco nella Polonia occupata dai nazisti.

La circostanza della genesi di quest’opera desta una fortissima commozione. Ho cercato di mantenere una stretta connessione con la struttura originale della composizione e con le fonti bibliche che hanno ispirato Messiaen. Il mio intento è quello di tracciare il più possibile il parallelo tra l’ispirazione della partitura musicale e la mia coreografia, che si nutre di un lavoro di ricerca con i danzatori del Nuovo Balletto di Toscana, di quella fisicità e quel dinamismo che rende riconoscibile il mio linguaggio.

Spero che il potere dell’immaginazione e della creatività, insieme all’instancabile ricerca, possa fortificare e animare l’unicità e la potenza di questo capolavoro

Mario Bermùdez Gil

Quatuor pour la fin du Temps On Stage

seguici su